BLOG

Il pieno controllo dei propri dati

16 Marzo 2017

I dati hanno un valore enorme. Hanno la potenzialità di raccontare storie capaci di far evolvere i business, ottimizzando risorse e garantendo continuità, anche nel fatturato. Ecco perché è strategico raccoglierli, analizzarli e gestirli correttamente. airpim, azienda hi-tech con sede in provincia di Trento, ha sviluppato e brevettato una piattaforma di Identity Management che mette la persona al centro e abilita le aziende a raccogliere ed analizzare dati nel massimo rispetto della privacy. La proprietà dei dati rimane alle imprese e le persone decidono con chi condividerli.

In un’intervista pubblicata dal Guardian domenica scorsa, e ripresa dal quotidiano italiano La Stampa, l’inventore del Web, Sir Tim Berners-Lee (foto in alto), ha evidenziato i problemi di cui oggi soffre la Rete. L’informatico inglese ha detto di essere molto preoccupato per le tendenze emerse negli ultimi dodici mesi. Nata per essere una piattaforma aperta e democratica, la Rete oggi rischia di diventare il contrario rispetto a ciò per cui era stata da lui pensata. “Abbiamo perso il controllo dei nostri dati”, ha affermato Berners-Lee.

“Abbiamo letto con grande interesse quanto dichiarato dall’inventore della Rete”, ha spiegato Tiziano Tresanti, founder di airpim. “Oggi condividiamo sul Web tantissimi dati, ma lo scambio di questi dati non è sempre consapevole. Accettiamo automaticamente lunghissime condizioni d’uso scritte in caratteri minuscoli che non leggiamo mai perché abbiamo fretta di accedere rapidamente ai servizi offerti da portali ed app. Ci affanniamo tutti per fare sempre più cose in sempre meno tempo, ma, come insegna Tim Berners-Lee, in questo modo rinunciamo a tutti i benefici che potremmo avere dallo scegliere di condividere soltanto in parte i nostri dati e con chi decidiamo noi. In sostanza, per ottenere di più, dovremmo renderci più preziosi”.

“Quanto detto da Tim Berners-Lee ci è piaciuto molto perché richiama ai valori che sono alla base della piattaforma di Identity Management da noi sviluppata e brevettata. In airpim realizziamo soluzioni innovative per le imprese sulla base della nostra piattaforma che mette la persona al centro. La utilizziamo per abilitare le aziende a raccogliere ed analizzare dati nel massimo rispetto di privacy e security. Uno degli elementi distintivi della nostra piattaforma? I dati raccolti sono e rimangono di proprietà delle imprese, non dei giganti del Web. Forniamo alle aziende uno strumento per conoscere sempre meglio i loro clienti e per capitalizzarne il valore nel tempo. In questo modo, le aziende hanno il pieno controllo dei propri dati e gli utenti decidono con chi condividerli. Inoltre, le persone hanno il diritto di revocare l'autorizzazione all'uso dei propri dati. Noi non vendiamo dati e non vendiamo pubblicità. Non lo facciamo oggi e non lo faremo mai domani: siamo un abilitatore tecnologico neutrale”.

In airpim, un team di esperti in innovazione tecnologica aiuta imprenditori e manager a migliorare le loro aziende attraverso l’utilizzo della tecnologia: grazie all’esperienza sviluppata negli anni, e al know how di un proprio gruppo di sviluppatori, airpim affianca le aziende prima nello studio e successivamente nello sviluppo di soluzioni in grado di ottimizzare i processi interni, migliorare l’esperienza d’uso dell’utente finale, risolvere problemi complessi e, di conseguenza, far accrescere il business aziendale. Tra le soluzioni già realizzate per il settore manifatturiero, agroalimentare, vinicolo e il mondo delle associazioni italiane vi sono applicazioni industriali (tecnologie di Internet of Things), servizi di tracciabilità di prodotto attraverso l'applicazione di un codice di identificazione univoco (QR, RFID, NFC, ...), servizi di anticontraffazione, sistemi per lo sviluppo e l'ottimizzazione di reti di relazioni che avvengono all’interno di territori e organizzazioni nonché soluzioni di consumer engagement che migliorano la user experience secondo concetti di interattività estremamente intuitivi.

airpim è una PMI Innovativa – la prima del Trentino Alto Adige - ed è iscritta nella sezione speciale della Camera di Commercio di Trento. Il know-how è il frutto di anni di attività di ricerca e sviluppo. La tecnologia è brevettata in Italia e negli Stati Uniti. L'azienda ha già ricevuto premi e riconoscimenti: Premio best practice nel 2013, Premio Interregionale Città Impresa nel 2012 e Red Herring Top 100 Europe nel 2011.

top