BLOG

airpim all'Italian Investment Showcase

14 Aprile 2017

airpim è stata selezionata per partecipare alla prima edizione dell’Italian Investment Showcase, un forum dedicato all’incontro tra l’innovazione e i mercati finanziari. L’adesione era riservata a 40 imprese innovative italiane che operano in cinque settori: aerospazio, ambiente/green power, smart city, Ict, life science/biotech.

“Siamo in un momento che qualcuno ha definito Rinascimento. Noi siamo pronti a cogliere la sfida”. Queste le parole del presidente della Regione Lombardia Roberto Maroni che ha aperto l’Italian Investment Showcase tenutosi a Milano l’11 e il 12 aprile a Palazzo Lombardia. “Aprite gli occhi, venite in Italia e scoprite le gemme nascoste di questo Paese”, ha dichiarato Marco Bicocchi Pichi presidente di Italia StartUp, rivolgendosi direttamente agli investitori esteri presenti all'evento. “Siamo un Paese anziano, conservatore e non diamo priorità al digitale. Le startup non crescono e non si espandono all'estero perché sono sottocapitalizzate e non perché non hanno buone idee”, ha continuato Bicocchi Pichi. ll forum annuale è nato per “creare un ponte tra l'innovazione italiana e i mercati finanziari nel campo dell'innovazione”.
Matteo Casagrande responsabile Business Development e Coordinamento di Intesa Sanpaolo, ha detto che “il problema del credito è centrale” e che le banche devono “cambiare i parametri per valutare i nuovi business”. Il forum ha visto, tra gli altri, anche la partecipazione di Benedetto Della Vedova Sottosegretario al Ministero degli Affari Esteri e di Innocenzo Cipolletta presidente di Italian Association of Private Equity, che ha spiegato quanto sia importante il capitale di rischio per consentire alle imprese di crescere e innovare.
“Ci fa molto piacere essere stati selezionati per partecipare a un evento che ha aggregato aziende innovative, investitori italiani e stranieri, fra cui fondi di investimento, fondi di capitale di rischio, business angels e aziende multinazionali, e istituzioni. E’ stata un’importante occasione di confronto”, ha dichiarato Tiziano Tresanti, founder di airpim “Per noi è stata l’opportunità per presentarci a un pubblico di altissimo profilo, ma soprattutto per saperne di più sulle modalità di accesso ai mercati finanziari, per imparare a relazionarci con gli investitori e per fare networking”, ha commentato Raja Marazzini, co-founder di airpim e Data Protection Officer dell'azienda di Rovereto.
La partecipazione era aperta a una selezione di quaranta aziende italiane, leader nel campo dell’innovazione e della ricerca e operanti nei settori dell’Aerospazio, Ambiente, Green Power, Ict e Life Science. Le diverse realtà hanno avuto l’opportunità di presentarsi in un pitch di 7 minuti e, successivamente, di interagire con i potenziali investitori mediante incontri b2b.
airpim è l’azienda hi-tech di Rovereto che ha sviluppato e brevettato una piattaforma di Identity Management. Attraverso sensori, che connettono persone, aziende e oggetti, la piattaforma tecnologica registra ed elabora dati costantemente aggiornati, nel massimo rispetto di privacy e security. “Siamo un team di esperti in innovazione tecnologica. Aiutiamo imprenditori e manager a migliorare le loro aziende con l’aiuto della tecnologia. Forniamo gli strumenti digitali per conoscere sempre meglio i clienti e capitalizzarne il valore nel tempo. Studiamo, progettiamo e realizziamo soluzioni software che ottimizzano i processi interni, aiutano le imprese a migliorare i prodotti e l’esperienza dell’utente finale. Le nostre soluzioni si traducono in applicazioni industriali (tecnologie di Internet of Things), servizi di tracciabilità e anticontraffazione di prodotto attraverso l’applicazione di un codice univoco (RFID, NFC, QR, …), sistemi digitali per creare reti di relazioni che valorizzano il territorio e soluzioni di consumer engagement che consentono alle aziende di sviluppare progetti di marketing one to one e comunicare direttamente con il consumatore finale dei prodotti. Grazie alla piattaforma, possiamo realizzare servizi per qualunque settore. Lo abbiamo già fatto e stiamo facendo per la manifattura italiana, l’agroalimentare e il mondo delle associazioni”, ha concluso Tiziano Tresanti.
A marzo 2016 airpim è stata riconosciuta PMI Innovativa ed iscritta nella sezione speciale della Camera di Commercio di Trento. E’ stata la prima in Trentino Alto Adige. Il know-how è il frutto di anni di attività di ricerca e sviluppo. La tecnologia è brevettata in Italia e negli Stati Uniti. L'azienda ha già ricevuto premi e riconoscimenti Premio best practice nel 2013, Premio Interregionale Città Impresa nel 2012 e Red Herring Top 100 Europe nel 2011.
L’Italian Investment Showcase è stato promosso dall’Agenzia Giornalistica Italia, Assolombarda e Unindustria in partnership con la Farnesina, ITA Italian Trade Agency, Ice, Enea, Regione Lombardia, Città Metropolitana di Milano, Associazione Italiana del Private Equity, Compagnia delle Opere, Cna, Valore Italia. Cariplo Factory e Fondazione Italia Camp. Sponsor dell’evento sono stati Intesa San Paolo e Fastweb. Il forum è stato reso possibile anche grazie alla collaborazione con la Camera di Commercio Italo-Cinese, Italia Startup, Anitec-Confindustria e Italia Eurasia.

top